Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 
Notizie  

Come difendere il patrimonio dell’umanità?

Come difendere il patrimonio dell’umanità?
Fermare le distruzioni del patrimonio culturale dell’umanità: i caschi blu della Cultura e la lotta al traffico dei reperti archeologici.

Convegno sulla tutela dei beni archeologici nelle aree di guerra, organizzato da European Museum Forum e promosso dall’on. Roberto Rampi, VII Commissione Cultura alla Camera. 

Milano, 4 ottobre p.v. a partire dalle ore 14,00 alle 18,00 

Expo Milano 2015, Cascina Triulza, sala conferenze

E’ importante che oltre a quantificare il giro d’affari mosso dal mercato illecito dei reperti trafugati, si possano definire linee da adottare nelle politiche nazionali e comunitarie: per rafforzare la lotta al traffico illegale di reperti archeologici che sono patrimonio storico di tutta la nostra civiltà, per fornire strumenti di conoscenza e approfondimento di un tema delicato e spesso sottovalutato e per sensibilizzare il tessuto sociale alla tutela del patrimonio artistico – culturale e per promuovere la valorizzazione di luoghi preziosi per la nostra memoria storica ed opere scarsamente accessibili al pubblico.

Il convegno è indirizzato a tutti i cittadini che riconoscono nei beni archeologici una parte preziosa del nostro patrimonio storico, con una particolare attenzione agli addetti ai lavori.

on. Roberto Rampi, Commissione Cultura Camera dei Deputati

Avv. Manlio Frigo - membro del Committee on Cultural Heritage Law dell’International Law Association, esperto consulente della Commissione dell’Unione europea, Unesco e Unidroit

Dott. Samer Abdel Ghafour, archeologo siriano, Fondatore del network Archaeology in Syria

Sen. Adele Gambaro,  Commissione Cultura del Consiglio d’Europa

modera l’incontro la Dott.ssa Maria Cristina Vannini, European Museum Forum

 

28 settembre 2015
Torna ad inizio pagina